• Mer. Feb 8th, 2023

Intervista a Luigi Perillo e Superbia una realtà manageriale internazionale dedicata agli sportivi

DiAdministrator

Nov 22, 2022
Luigi Perillo Superbia

Buongiorno Luigi, siamo molto curiosi di avere un po’ di informazioni sulle MMA ( Mixed Martial Arts ) che ormai sono diventate lo sport con piu’ alta crescita al mondo. Sappiamo che questa disciplina è relativamente giovane e nella sua fase moderna parte dal 12 novembre 1993 ( UFC n. 1 ) ma  che si puo’  identificare comunque come erede della tradizione dell’antico pancrazio greco introdotta  come disciplina nei Giochi olimpici nel 648 a.C. Sappiamo inolte che UFC, Bellator e One FC sono le piu’ importanti promotion al mondo di questo sport Veniamo a noi….hai creato molte cose per le MMA , partiamo da Superbia Management SA che è una realtà importante nel panorama internazionale, la prima agenzia a gestire atleti “Amateur” oltre che “PRO”. Come hai avuto l’idea di fare questo ?

Luigi Perillo: Superbia Management SA ( società di capitali di diritto Svizzero ) è sicuramente una delle realtà manageriali più importanti a livello internazionale. L’esperienza di manager di questi ultimi 6 anni mi ha dato la possibilità di imparare moltissimo e creare una struttura che oggi vanta sedi in molte parti del mondo ed è considerata tra le prime realtà d’Europa. Uno dei nostri principi statutari è quello della collaborazione con i top player, quindi anche con altre agenzie e questo ci ha dato molti risultati inaspettati. La nostra collaborazione viene costruita per durare. Abbiamo sempre investito moltissimo in questo.

Superbia si occupa di gestire la carriera dei propri atleti in modo completo, offrendo loro un’ampia gamma di servizi: dall’assistenza legale e fiscale nella stipulazione dei contratti con le promotion fino alla gestione del personal branding, della comunicazione e delle public relations. Inoltre l’agenzia svolge un lavoro specifico sulla performance sportiva dei suoi fighter, con l’organizzazione dei fight camp e l’affiancamento agli atleti di professionisti quali nutrizionisti, mental coach e psicologi sportivi.

Cosa mi puoi dire del progetto della Federazione mondiale ( IMMAF) e Svizzera delle MMA:

Luigi Perillo: non sono progetti ma realtà!!! Ho costituito la prima federazione Svizzera MMA l’unica riconosciuta dalle istituzioni governative. È stata una faticaccia istituzionale ma ce l’ho fatta. Immediatamente l’IMMAF mi ha nominato Presidente IMMAF Svizzera . Ho dovuto riunire tutti i vari team sparsi tra Ginevra, Zurigo , Basilea, San Gallo, Lugano etc. . Non vi era comunicazione, non si parlavano e quindi il lavoro che stavano facendo era molto dispersivo. Con l’aiuto di Bertrand ( IMMAF ) , Paolillo e Longo (Figmma) , Gosha ( IMMAF ) e tutta la  dirigenza IMMAF ( International Mixed Martial Arts Federation) sono riuscito a creare qualcosa di davvero unico. Tutti sanno il ruolo che la Svizzera ha rivestito nella storia degli sport ( Losanna è la sede del Comitato Olimpico – CIO )   ed è per questo che da 3 anni IMMAF si è trasferita presso la nostra sede Svizzera nel Cantone dei Grigioni , sono orgoglioso e fiero di questo lavoro. IMMAF oggi ha numeri impressionanti e sta diventando sempre piu’ essenziale per una crescita ancora piu’ importante di questo sport !!!

Che cos’è The Golden Cage?:

Da tutta questa struttura è nata una promotion: The Golden Cage, la prima promotion al mondo ad inserire durante i vari match di MMA artisti provenienti dalla musica RAP/Trap internazionale. Vi ricordo che Sfera Ebbasta /Lazza/Gue/Capoplaza/Emiskilla ( giusto per citarne alcuni) hannp cantato nella gabbia di The Golden Cage

The Golden Cage è stata la prima ad aver avuto UFC Fight Pass, Brave ( promotion di proprietà del Principe del Bahrain) oltre che collaborazioni con tutte le migliori promotion Italiane/Svizzere e internazionali. Abbiamo dato la possibilità a moltissimi atleti di emergere e di competere oggi in UFC, Bellator, Brave, One FC, Cage Warriors, Eagle FC, KSW etc….

Negli ultimi anni si sono avvicinati a noi moltissimi personaggi del mondo dello spettacolo, non per ultimo Francesco Facchinetti che collabora con noi da oltre un anno ed oltre ad essere un vero appassionato è entrato nella nostra struttura in modo fattivo e professionale portando tutto il suo bagaglio di pubbliche relazioni e conoscenze.

Quindi hai una triplice funzione in questo mondo fatto di MMA? Quante persone lavorano con te?

Si. Sono molto soddisfatto del lavoro fatto fino ad oggi. Questo triplice ruolo mi ha permesso di entrare profondamente nel tessuto delle MMA mondiali e di diventarne una parte fondamentale. Come dico sempre: “ragazzi stiamo scrivendo la storia di uno sport!!!

La struttura ad oggi è molto complessa e variegata. Lavoro con moltissime persone. Solo in IMMAF siamo piu’ di 100….. potrei fare un elenco interminabile ma servirebbero almeno altre 50 pagine…. Posso sicuramente nominare Giovanni Parisi, Steve Dapper, Michele Pirredda, Vito Paolillo,  Kerrith Brown, Densign White, Bertrand Amoussou, George Salfeldt, Tatiana Klimenko, Tom Madsen, Wissam Abi Nader, Raimond Phillips, Denitza Batchvarova, Marc Godard, Lorenzo Spoto, Andrew Moshanov, Gosha Malik, Alistair Pettitt, Isobel Carnwath etc….

Non per ultimi tutti i coach con cui collaboriamo che con grande pazienza addestrano i fighters come se fossero i loro figli e tutti i matchmaker con cui collaboriamo nel mondo.

vipsettimanale.it
Il gossip e l’informazione della settimana.
Non è una testata giornalistica.

Questo sito è protetto da Google invisible reCAPTCHA v3, è soggetto a Goolge Privacy Policy and Terms of Use.

vipsettimanale.it © 2021 All rights Reserved.