• Dom. Lug 3rd, 2022

Come curare il corpo d’estate: i consigli di Alessandro Esposito, il personal trainer dei vip

DiAdministrator

Giu 5, 2022
Alessandro Espsoito

Abbiamo incontrato Alessandro Esposito, il personal trainer dei vip napoletano, che ci ha spiegato come fare a prendersi cura del proprio corpo e del nostro benessere ora che è in arrivo l’estate. I suoi consigli preziosi e qualche curiosità sui personaggi del mondo dello spettacolo che tanto amiamo.

Come ci si tiene in forma?

Partiamo con il dire che la forma è un concetto personale, non esiste la forma uguale per tutti, lì obiettivo deve essere quello di migliorarsi continuamente, dobbiamo conoscere qual è il nostro potenziale e con l’impegno e il sacrificio dobbiamo perseguirlo, lo stile di vita fatto di allenamento personalizzato e sana alimentazione è la strada che tutti dovrebbero percorrere.
 
Quante ore a settimana? che tipo di esercizi?

Sicuramente le 3 ore a settimana sono la base di partenza, invece non esistono esercizi che vanno bene per tutti, si parte dalla valutazione della persona e si valutano gli esercizi più idonei. È possibile recuperare negli ultimi mesi il lavoro non fatto in un anno? in che modo si può quantomeno migliorare in vista dell’ estete?

Recuperare in pochi mesi il lavoro di un anno intero sicuramente è improbabile, tuttavia in tre mesi si possono ottenere grandi cambiamenti della composizione corporea, tutto passa dalla valutazione iniziale, scoprire i punti deboli e i punti di forza della persona, e con una alimentazione completamente integrata con l’ allenamento ad alta intensità si va ad ottimizzare il tempo, ogni giorno l’ alimentazione deve seguire lì esigenza dell’ allenamento e non il contrario, il nostro corpo ha delle potenzialità incredibili basta scoprirle!

Quali sono le regole principali di un buon workout?

Un buon workout deve sempre contenere un un warm-up (riscaldamento) iniziale che serve ad
innalzare la temperatura del corpo con finalità benefiche su tutto l’organismo, favorendo
l’ossigenazione dei muscoli e la loro elasticità al fine di evitare problemi muscolari, una parte centrale
che è il vero allenamento nel quale si lavora per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato, e una parte
finale non meno importante di lavoro di allungamento in catena, per ridare la giusta elasticità alle
catene muscolari messe sotto pressione con l’;allenamento, e ridurre le percentuali di infortunio.
 
Quali sono le regole di una sana alimentazione?

 

Bisogna prevedere una corretta proporzione di macronutrienti e micronutrienti, per quanto riguarda i carboidrati non bisognerebbe mai scendere sotto i 3,5 g per chilo di massa magra per chi segue allenamenti con sovraccarichi 3-4 volte a settimana e 2,5 g di carboidrati per chilo di massa magra per chi tende alla sedentarietà, preferibile a basso carico-indice glicemico. Verdura, legumi, tuberi, frutta e cereali integrali sono quelli migliori, ricordiamo che il nostro cervello ha bisogno di 120 g al giorno di glucosio, quindi stiamo attenti alle diete troppo povere di Carboidrati.

Ci sono allenamenti che si possono fare all’ aria aperta, ad esempio al parco o al mare? quali?

Qualsiasi posto è quello giusto, basta trovare scuse per evitare di allenarsi, possiamo farlo a casa nostra, al parco, sulla spiaggia, l’ allenamento a corpo libero può essere molto efficace, bisogna avere una buona programmazione e progressione nelle sedute di allenamento, quindi scegliamo gli esercizi più congeniali a noi, facciamo dei test iniziali per testare la forza degli arti superiori con il push up test: piegamenti braccia, la forza degli arti inferiori con il salto in alto da fermo, prendiamo nota dei risultati ottenuti e poi lavoriamo per diventare più forti e resistenti attraverso i nostri workout. Gli esercizi che non devono mai mancare in una buona programmazione a corpo libero sono: V-ups; Low Plank; Squat; Pistol Squat; Single Leg Bridge; Single Leg Dead lift; Burpee; Sit-Up.

 
Quali sono gli esercizi più praticati dai vip?

I personaggi famosi che si rivolgono a me vengono per mantenersi in forma, ma principalmente quando
devono prepararsi per interpretare un personaggio, molte volte abbiamo qualche mese di preparazione,
ma capita anche che il tempo a disposizione è veramente poco e quindi in queste
occasioni il lavoro deve essere molto duro!!
Ad esempio con Francesco Di Leva ci siamo trovati a fare un lavoro incredibile, quando per
interpretare una Drag Queen nel film “Fino ad essere felice”, doveva essere molto magro e definito, in
6 settimane riuscimmo a perdere 6 kg di massa grassa e a definire la massa muscolare, in quel caso la
parola d’ordine fu lavoro duro, attraverso HIIT ad alta intensità con metodica AMRAP ed EMOM, e
devo dire che il risultato fu strabiliante!

Quali sono le richieste maggiori?

Le richieste da Parte dei Vip sono quelle di ottenere con l’allenamento e l’alimentazione, il corpo che il  personaggio del film, che devono interpretare richiede, per rendere quanto più credibile possibile la loro interpretazione, inoltre ricercano la disciplina sia fisica ma soprattutto mentale che poi serve nei giorni di lavoro sul set, questo permette di essere più performante anche quando i ritmi di lavoro molte volte sono infernali.

Parlaci dei segreti di bellezza delle star?

I Personaggi che si affidano a me alternano allenamenti contro resistenza ad allenamenti ad alta intensità con specifiche sessioni di corsa. La parola d’ordine è varietà, non bisogna abituare i muscoli allo stesso lavoro per non farlo andare in una fase di stallo che non permette di stimolare né la definizione muscolare né la forza muscolare.

Inoltre ricevono continuamente consulenze nutrizionali dalla mia biologa nutrizionista, che cambia i parametri alimentari ogni volta che ci sono variazioni nell’allenamento. Il segreto è la cura maniacale del proprio corpo, fatta di allenamento, sana alimentazione e la giusta qualità del sonno!

vipsettimanale.it
Il gossip e l’informazione della settimana.
Non è una testata giornalistica.

Questo sito è protetto da Google invisible reCAPTCHA v3, è soggetto a Goolge Privacy Policy and Terms of Use.

vipsettimanale.it © 2021 All rights Reserved.